Home Page
> Busiate al Pesto Trapanese Preparazione
INGREDIENTI x 4 persone:
6 etti di busiate (bucatini) di pasta fresca
mezzo chilo di pomodori da salsa maturi
8 foglie di basilico
6 spicchi d'aglio
40 g di mandorle pelate
un etto di pecorino grattugiato
olio extra vergine di oliva
sale, pepe
Tempo di preparazione e cottura: 40 minuti
Pestate insieme, l'aglio, il basilico e le mandorle, aggiungendo un filo di olio extra vergine. Versate in una bolla di vetro e mescolate, unendo anche un po' di pecorino grattuggiato;
Mettete i pomodori in acqua calda per qualche minuto, poi pelateli, privateli dei semi, spezzateli e pestateli nel mortaio. Aggiungeteli agli altri ingredienti, condendo con sale, pepe e altro extravergine.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nella bolla con il sugo .
Mescolate bene e servite.
> Busiate Pesce Spada e Melanzane Preparazione
INGREDIENTI X 1 porzione
2 fette di melanzane
q.b. menta
1 piccola fetta di pesce spada
q.b. mandorle
q.b. pomodorini Pachino
Tagliate le melanzane a cubetti e friggete. Tagliate anche a pezzetti il pesce spada e fatelo friggere con un po' d'olio d'oliva, aggiungendovi le melenzane fritte in precedenza. Lasciare cuocere fino a cottura, a fuoco basso ,aggiungendovi successivamente la menta, le mandorle e i pomodorini.
Lasciate cuorere per circa 5 minuti, scolate la pasta e saltatela in padella.
> Busiate al Tempio Preparazione
INGREDIENTI X 1 porzione
5 gamberi rossi
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di mandorle tritate
6/7 pomodorini Pachino
q.b. basilico
q.b. salsa
Soffriggete i gamberi in una padella con dell'olio d'oliva. Aggiungendo l'olio e i pomodorini, versatevi anche un po' di brodo della pasta, un po' di salsa e infine il basilico. Salate il tutto lasciando cuocere per circa 5 minuti.
> Rotolini Gamberetti e uovo di tonno Preparazione
INGREDIENTI X 1 porzione
4/5 gamberetti
1 cucchiaio abbondante di mandorle
q.b. uova di tonno grattugiate
q.b. olio d'oliva
Soffriggete i gamberi con un po' d'olio d'oliva aggiungendovi un po' di brodo della pasta. Versate infine le mandorle e le uova di tonno grattuggiate.
Scolare la pasta e saltarla in padella.
> Seppie Ripiene Preparazione
INGREDIENTI X 4 persone
4 seppie
4 pomodorini di Pachino
una manciata di mandorle
2 etti di pangrattato
mezzo bicchiere di Marsala
mezz'etto di olio di oliva
sale, pepe
Pulite le seppie sia esternamente che internamente, togliendo l'osso, la borsa del nero e i tentacoli (che, volendo, potete tritare e aggiungere al ripieno).
In una terrina mescolate il pangrattato con le mandorle pelate e tritate e con i pomodorini a pezzetti. Amalgamate il tutto con il vino e l'olio, aggiungendo sale ed un pizzico di pepe. Riempite con l'impasto ottenuto l'interno di ciascuna seppia, chiudete le sacche e fermatele con degli stecchini. Cuocete sulla griglia o su una piastra rovente per circa 10 minuti, rigirando di tanto in tanto.
Semplice variante: dopo aver riempito e chiuso le seppie, avvolgetele nella carta stagnola e fatele cuocere in forno per 15 minuti a 180° C.
> Sgombri Allardiati Preparazione
INGREDIENTI X 4 persone
Per 4 persone
4 sgombri di circa 2 etti e mezzo l'uno
5 pomodori da salsa maturi
4 spicchi d'aglio, un pizzico di origano
8 mandorle
mezzo bicchiere d'aceto di vino
un etto di olio di oliva
sale, pepe
Tempo di preparazione e di cottura: mezz'ora

Pulite e lavate gli sgombri e cospargeteli di sale. Fate due incisioni con la lama di un coltello sul dorso di ogni pesce e arrostiteli su una piastra o griglia rovente per circa 10 minuti. In una padella a parte, rosolate l'aglio spezzettato con poco olio e aggiungete i pomodori a pezzetti e le mandorle, pelate e tritate grossolanamente. Passate il pesce nella padella assieme al condimento, aggiungete il resto dell'olio, una presa di sale e una spolverata di pepe. Completate la cottura a fuoco moderato per qualche minuto e, prima di servire caldo, cospargete di origano ed irrorate di aceto il tutto.

> Cassatelle Fritte Preparazione
INGREDIENTI X 6-8 persone
un chilo di ricotta di pecora
mezzo chilo di farina di grano duro
2 etti di zucchero
45 g di cioccolato fondente a scaglie
una bustina di vanillina
olio di oliva
mezzo bicchiere di Marsala alta gradazione
zucchero a velo
cannella in polvere
Tempo di preparazione e di cottura: un ora e mezza

Passate la ricotta al setaccio e ponetela in una terrina assieme ad un etto e mezzo di zucchero, alle scaglie di cioccolato, alla vanillina e a un pizzico di cannella. Mescolate con una palettina di legno fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Aggiungete il restante zucchero e spolverate di cannella. Completate l'impasto con il vino, lavorandolo fino ad ottenere una pasta elastica da stendere con il mattarello o con la macchina per la pasta.
Ricavate delle striscie larghe come grandi lasagne e riempitele con ricotta condita in precedenza. Richiudete ciascuna cassatella allo stesso modo di un grosso raviolo e tagliate la pasta con una rotella dentata avendo cura di lasciare un po' di spazio tra il margine del ripieno e il bordo della pasta stessa. Friggete in abbondante olio caldissimo. Servite le cassatelle cosparse di zucchero (anche a velo), misto alla cannella.
Trattoria Cantina Siciliana"Cucina Tipica Siciliana" - Via Giudecca, 36 91100 - Trapani
Tel. +39 0923 28673 cantinasiciliana@libero.it
Powered by Ps Advert - Marketing & Comunicazione Trapani